Lanciano, due minori denunciati per rapine ai negozi

Chiuse le indagini dei carabinieri di Lanciano su una rapina e una tentata rapina delle scorse settimane ai danni di esercizi commerciali in città. Denunciati due minorenni

L’attività investigativa degli uomini dell’aliquota operativa del Norm di Lanciano ha permesso l’individuazione di due 16enni che, in concorso tra loro e con l’utilizzo di una pistola scacciacani, sono ritenuti responsabili, nella serata dello scorso 22 ottobre, di una rapina e di una tentata rapina in città. La coppia dapprima ha tentato, arma in pugno, una rapina presso un esercizio commerciale del centro cittadino e, non sortendo i risultati sperati, ha dato luogo a una seconda rapina in un altro esercizio commerciale. In quest’ultima i due adolescenti sono riusciti, sempre sotto la minaccia della pistola scacciacani, a farsi consegnare l’incasso e a darsi alla fuga a piedi per le vie della città. Le successive indagini, a mezzo di informazioni, visione di immagini e riscontri effettuati, hanno permesso la identificazione dei due minori, i quali sono stati denunciati in stato di libertà alla competente procura dei minori dell’Aquila.

About the Author

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.