Chieti: consegnati i lavori di riqualificazione di piazza San Giustino

Cathedral of San Giustino in Chieti

A Chieti sono stati consegnati i lavori di riqualificazione straordinaria di piazza San Giustino.

Sono stati ufficialmente consegnati a Chieti all’impresa Costruzioni Giulisa srl i lavori di riqualificazione straordinaria di piazza San Giustino per un importo 1.572.945 euro: l’impresa se li è aggiudicati, offrendo un ribasso del 28,135%.

Gli interventi inizieranno domani, mercoledì 9 settembre 2020; i lavori dovrebbero essere completati in 555 giorni. La consegna è avvenuta ieri alla presenza tra gli altri del sindaco Umberto Di Primio.

La prima parte dell’intervento interesserà la porzione della piazza compresa tra i portici di Palazzo di Giustizia e la scalinata della Cattedrale di San Giustino. I lavori, che si protrarranno per circa sette mesi, consisteranno nella rimozione della pavimentazione, nel rifacimento dei sottoservizi, nella piantumazione di specie arboree, nella realizzazione di una fontana tra le due scalinate della cattedrale e nella posa della nuova pavimentazione. Ultimati i primi lavori, il cantiere proseguirà sulla restante area della piazza.

Gli interventi di riqualificazione di piazza San Giustino rientrano nel progetto più ampio denominato ”[email protected]”, piano strategico che ha come obiettivo il miglioramento della vivibilità urbana, improntata a criteri di sostenibilità ambientale e sociale e quindi di rivitalizzazione economica dell’interno centro storico e delle aree limitrofe.