Previsioni meteo Abruzzo del 19 luglio

Le previsioni meteo in Abruzzo di lunedì 19 luglio: ultime ore di maltempo, poi le schiarite.

SITUAZIONE: La nostra penisola è ancora interessata dalla presenza di un nucleo di aria fresca ed instabile posizionato sulle regioni centro-meridionali adriatiche che, nelle prossime ore, continuerà a favorire condizioni di instabilità anche sulle regioni centrali, dove sono attesi annuvolamenti e possibili rovesci, anche a carattere temporalesco, anche di moderata intensità. Un graduale miglioramento è previsto a partire dalla giornata di martedì, con l’instabilità che tenderà progressivamente ad attenuarsi ad iniziare dalle regioni centrali a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che, nei prossimi giorni, tuttavia, non impedirà l’arrivo di masse d’aria umida in quota provenienti dall’Europa centro-occidentale che potranno favorire lo sviluppo di addensamenti e di temporali lungo la dorsale appenninica nel corso del pomeriggio. Una probabile attenuazione dell’instabilità pomeridiana sembra probabile tra giovedì e sabato, tuttavia gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano il possibile arrivo di una perturbazione sulle regioni settentrionali che, se confermata, potrebbe favorire un aumento dell’instabilità anche sulle regioni centrali: vedremo.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con schiarite al mattino sulla Marsica, nell’Aquilano e sull’Alto Sangro. Nel corso della mattinata saranno possibili addensamenti consistenti nel Teramano, nel Pescarese e nel Chietino con rovesci e possibilità di temporali, localmente di moderata intensità, in estensione verso il settore occidentale nel corso della giornata. Dal tardo pomeriggio-sera è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche con nuvolosità in graduale attenuazione ad iniziare dal settore adriatico.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con rinforzi lungo la fascia costiera e collinare.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

— Previsioni di Giovanni De Palma

About the Author

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.