Trapani Pescara – Urlo biancazzurro: è serie A

Trapani Pescara – È festa grande. Biancazzurri in serie A. Giocatori, staff, società, tifosi e la città uniti un unico AbbrAccio.

Il Pescara torna in serie A. A Trapani si è consumato l’ultimo atto della stagione (1-1 il finale) con i biancazzurri che raggiungono Cagliari e Crotone nell’elite del calcio italiano. Giusto così. Il Pescara, non ce ne voglia nessuno, è la squadra che ha giocato il calcio più bello fatto di qualità e di intelligenza tattica applicata al talento dei giocatori. Una società da 10, esempio di competenze, organizzazione e management; un allenatore giovane, valido e che ha saputo sposare da subito la filosofia della sua Pescara: giocare un bel calcio ed essere vincenti.
E poi i tifosi. Semplicemente perfetti. Che sofferenza all’inizio. Il Trapani parte fortissimo e l’assetto con Coronado da mezzala con Citro e Pektovic sorprende il Pescara che subisce il gol di Citro e non riesce a proporre il solito calcio. Ma dalla mezz’ora tutto cambia. Super Nicolas evita il pari su Lapadula e Verre, Maresca non vede un tocco di mano in area e il primo tempo termina 1-0. Il Pescara però ha preso le misure al Trapani e una magia di Verre nel secondo tempo regala il pari. arcobaleno colorato da 30′ che termina in fondo alla rete con Nicolas lontano dalla porta. È il marche ball concretizzato. Scognamiglio da ultimo uomo ferma Lapadula: rosso diretto e Trapani in 10. Siciliani nervosi ma il campionato ha scritto la sua storia. Con Cagliari e Crotone nell’elite del calcio italiano va il Pescara. E con grande merito.

È serie A, che la festa abbia inizio, clicca qui per tutti i video e le esclusive 

clicca qui per la cronaca della partita

Leggi anche: L’abbraccio di Oddo a Cosmi fa giro di TV, Stampa e Web

 

 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Trapani Pescara – Urlo biancazzurro: è serie A"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*