Terremoto, sopralluogo della questura a Montereale

Questa mattina il questore dell’Aquila Alfonso Terribile, accompagnato dal dirigente del compartimento della polizia stradale Nicoletta Cuccia, ha effettuato un sopralluogo in alcune delle località della provincia colpite dal sisma.

Il questore, dopo avere parlato della situazione con il sindaco di Montereale Massimiliano Giorgi e con il sindaco di Capitignano Maurizio Pelosi, ha incontrato il personale della polizia di Stato che, assieme a quello dell’Arma dei carabinieri, sin dai primi momenti sta assicurando un servizio h24 per prevenire furti nelle abitazioni e nei negozi abbandonati.

Terribile ha anche parlato con alcuni residenti nella frazione di Santa Lucia del comune di Montereale ospitati in una delle tende installate dalla protezione civile.

IMG-20160827-WA0010 IMG-20160827-WA0016

Intanto è stata completata questa mattina l’operazione di assemblaggio della tensostruttura della Asl1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila a Montereale. La struttura, montata nella parte posteriore della residenza sanitaria assistita di Montereale, in uno spazio esterno, e’ stata realizzata in via cautelativa, da utilizzare solo in caso di necessita’, come soluzione logistica provvisoria in cui alloggiare gli anziani della Rsa per il tempo necessario a spostarli altrove in centri deputati ad assicurare l’assistenza sanitaria. Il supporto logistico ha una superficie di circa 60 mq, e’ dotato di illuminazione e di impianto elettrico ed ha una pavimentazione in legno speciale per preservare gli eventuali ospiti dall’umidita’. Oltre alla tensostruttura ieri, alla presenza costante a Montereale del manager Rinaldo Tordera, la Asl ha attivato, nella postazione medica all’interno del distretto sanitario, un servizio di assistenza H 24 con 3 medici di famiglia che garantiscono l’assistenza dal lunedi’ al venerdi’, dalle 8 alle 20.00 e, il sabato, dalle ore 8 alle 10.00. L’attivita’ dei 3 medici di base sara’ integrata da quella della guardia medica che sara’ attiva dalle 20 alle ore 8, dal lunedi’ al venerdi’, e il sabato dalle ore 10 fino alle 8 del lunedi’ successivo. A Montereale, peraltro, e’ presente, tutti i giorni della settimana, una postazione del 118 H 12 con medico a bordo, dalle ore 8 alle 20, e un’ambulanza non medicalizzata, dalle 20 alle 8, con a bordo infermiere e barelliere. Il servizio, inoltre, dispone di due infermieri, messi a disposizione H 24 dall’associazione di volontariato Apam.

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "Terremoto, sopralluogo della questura a Montereale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*