Montesilvano: trovata in possesso di fucili, arrestata

I carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Chieti hanno arrestato a Montesilvano una donna trovata in possesso di armi.

Si tratta di una trentaduenne della quale non sono state rese note le generalità che è stata trovata in possesso di due fucili, uno calibro 16 ed un moschetto calibro 6,5. L’arresto è avvenuto nell’ambito di una specifica attività investigativa, che ha interessato le province di Chieti e Pescara, per contrastare il fenomeno dei reati in materia di armi.

La donna, sottoposta ad una misura di prevenzione personale e alla detenzione domiciliare, è stata posta agli arresti domiciliari in attesa del processo per rito direttissimo. Dagli accertamenti effettuati dai carabinieri di Montesilvano è emerso che le armi erano state rubate in un’abitazione di Spoltore ed il furto era stato denunciato lo scorso 13 novembre.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: trovata in possesso di fucili, arrestata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*