Elezioni Roseto: Sabatino Di Girolamo scalza Pavone ed è sindaco

Il centrosinistra torna a vincere le elezioni a Roseto: Sabatino Di Girolamo vince al ballottaggio. Esce di scena Enio Pavone dopo 5 anni

Roseto volta pagina e torna al centrosinistra dopo cinque anni di amministrazione guidata da Enio Pavone. Il nuovo sindaco è Sabatino Di Girolamo, che al ballottaggio ha consolidato il suo vantaggio, vincendo con il 60,32% dei voti, a fronte del 39,28 del sindaco uscente.

Pur senza apparentamento formale Sabatino Di Girolamo, oltre che delle liste della coalizione di centrosinistra ha goduto al ballottaggio anche del sostegno della coalizione #amoreroseto della candidata Rosaria Ciancaione, uscita di scena al primo turno. Sabatino Di Girolamo, 51 anni, è avvocato, e fu assessore alla cultura per 4 anni e mezzo nella Giunta di Franco Di Bonaventura, ultimo sindaco del centrosinistra a Roseto.

LE PAROLE DEL NUOVO SINDACO

Qui la cronaca della giornata elettorale a Roseto

Qui tutti i risultati delle elezioni comunali in Abruzzo

IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE DI ROSETO

MAGGIORANZA 10 consiglieri: SINDACO SABATINO DI GIROLAMO

Partito Democratico 7 Consiglieri: Teresa Ginoble (699); Antonio Frattari (394); Simone Tacchetti (349); Nicola Petrini (293); Massimo Felicioni (280); Celestino Salvatore (278); Simone Aloisi (269)
Di Girolamo sindaco 2 Consiglieri: Saverio Marini (119); Adriano De Luca (96)
Roseto protagonista 1 Consigliere: Marco Angelini (178)

APPOGGIO ESTERNO 3:

ROSARIA CIANCAIONE CANDIDATO SINDACO 1
Abruzzo Civico 1 Consiglieri:
Mario Nugnes (425)
Roseto nel Cuore 1 Consigliere: Angelo Marcone (139)

MINORANZA 3 CONSIGLIERI:

ENIO PAVONE CANDIDATO SINDACO
Pavone Sindaco 1 Consigliere:
Nicola di Marco (409)
Futuro In 1 Consigliere: Alessandro Recchiuti (348)

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Elezioni Roseto: Sabatino Di Girolamo scalza Pavone ed è sindaco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*