EuroContest: col rock dei Maneskin vince anche un po’ d’Abruzzo/ Video

Victoria De Angelis, bassista con origini abruzzesi, e i Maneskin trionfano anche all’Eurovision Song Contest 2021.

Dopo la vittoria al Festival di Sanremo, dove a dirigere l’orchestra e il gruppo romano è stato il teramano Enrico Melozzi, con il brano “Zitti e buoni” si sono imposti anche all’Eurovision Song Contest 2021 ottenendo 524 voti. L’Abruzzo sale , anche in questa occasione, sul podio più alto della manifestazione musicale visto che il padre di Victoria De Angelis, la componente femminile della band, è originario di Campotosto.

Damiano, è voce e frontman dei Maneskin, EthanTorchio è il batterista, Thomas Raggi il chitarrista e suona il basso la 21enne Victoria De Angelis, padre abruzzese e madre danese.   

A svelare le origini abruzzesi della fondatrice del gruppo a cui ha dato il nome danese Maneskin, che tradotto in italiano significa “Chiaro di luna”, è la popolare pagina facebook “L’Abruzzese Fuori sede” dove in un post si legge : “L’Abruzzo vince l’Eurovision Song Contest 2021 per la prima volta nella sua storia!

Victoria De Angelis, bassista dei Måneskin, tiene il padre di Mascioni, splendida frazione di Campotosto (AQ), sulle rive dell’omonimo lago.

Il cognome tradisce le origini montanare. La fonte è il gruppo “MASCIONI E I MASCIONARI NEL MONDO”, dove le ricostruzioni dell’albero genealogico si sprecano.

Bene, ho atteso tre ore per dire ‘sta cosa. Complimenti alla commare, all’Italia, al gruppo, a tutti”.

All’Eurovision Song Contest 2021 l’Italia torna sul podio dopo 31 anni; al secondo posto la Francia e al terzo la Svizzera. I Maneskin erano quarti, dopo il voto della giuria di qualità, ma, grazie al televoto, sono riusciti a sorpassare Svizzera, Francia e Malta. E’ la terza volta che la competizione europea viene vinta dall’Italia: Gigliola Cinquetti aveva trionfato nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.

Ecco l’esibizione dei maneskin all’Eurovision Song Contes 2021: