Pescara: lite in famiglia finisce con un arresto per droga

BLITZ BUSTO ARSIZIO POLIZIA NOTTE OSPEDALE

Intervengono per sedare una lite tra fratelli in un appartamento di viale Bovio, a Pescara. Ma una volta in casa gli agenti di Polizia vengono aggrediti dopo aver trovato della droga.

Quello che doveva essere un intervento per sedare una lite in famiglia finisce con 2 agenti contusi, droga trovata in una stanza e uno dei due litiganti in manette. E’ accaduto ieri a Pescara, in viale Bovio. Una volta in casa i poliziotti trovano della droga nascosta in una stanza; a quel punto uno dei due fratelli reagisce agli agenti e per impedire loro la perquisizione della casa li aggredisce ferendone due. Ultimata la perquisizione dell’appartamento dove era scoppiata la lite tra due fratelli, gli agenti trovano droga pronta per lo spaccio e alcune piante destinate alo stesso uso. In manette il fratello più adulto: un 40 enne noto alle forze dell’ordine.