Teramo Triestina, tre punti d’oro

Successo di grande valore del Teramo sulla Triestina. Ha deciso la rete nel primo tempo di Sandomenico. Nel finale saltano i nervi: tre gli espulsi.

Il Teramo si aggiudica la sfida a tinte biancorosse con la Triestina. “Espugnato” il Bonolis dopo 3 mesi: l’ultimo successo sul Mestre risale alla prima di ritorno (23 dicembre). Ha deciso l’incontro il gol al 15′ di Salvatore Sandomenico. I biancorossi tornano a respirare in classifica. Diavolo senza Bifulco e Panìco. Alabardati privi di Grillo, l’ex Coletti e Bariti oltre allo squalificato Bracaletti, ma con l’altro ex Petrella regolarmente in campo dal primo minuto, ad aggiungersi alle punte Arma, Pozzebon e Mensah, per una squadra a trazione decisamente anteriore. Palladini torna al 3-4-3, con il tridente offensivo composto da Bacio Terracino, Gondo e Sandomenico. Presenti le Scuole Calcio “Bonolis”, Colleatterrato, Torricella, Montorio e la Divisione femminile biancorossa.

TABELLINO DEL MATCH

TERAMO CALCIO (3-4-3): Calore, Caidi (V.Cap.), Speranza (Cap.), Milillo; Sales, Graziano (86′ Ilari), De Grazia, Ventola; Bacio Terracino (60′ Varas), Gondo (71′ Fratangelo), Sandomenico (60′ Tulli).
A disp.: Natale, Pietrantonio, Rossi, Amadio, Diallo, Faggioli, Mancini, Cretella.
All.: Palladini.

TRIESTINA (4-2-4): Boccanera, Troiani (72′ Bajic), Codromaz, Lambrughi (V.Cap.), Pizzul (72′ Maesano); Porcari (Cap.), Meduri; Petrella (69′ Hidalgo), Pozzebon, Arma, Mensah.
A disp.: Miori, Libutti, El Hasni, Aquaro, Celestri, Acquadro, Finazzi.
All.: Princivalli.

Arbitro: Daniele Viotti di Tivoli.
Assistenti: Manara di Mantova e Lattanzi di Milano.
Ammoniti: Porcari (Tr), Ventola (Te), Pozzebon (Tr), Natale (Te)
Espulsi: Per la Triestina Bajic e Hidalgo e Tulli per il Teramo.

Sii il primo a commentare su "Teramo Triestina, tre punti d’oro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*