Serie C, Sambenedettese Teramo 2-1

Riparte il campionato. Alle 18.30 l’attesa sfida Sambenedettese Teramo. Oltre 500 i tifosi biancorossi al “Riviera delle Palme”. Debutto per Sparacello in attacco.

Il Teramo riparte da San Benedetto. Ancora assente Speranza. Debutta Sparacello nel tandem d’attacco con Zecca. Maurizi conferma il 3-5-2. Speculare il sistema di gioco del trainer Roselli. Sugli spalti, annunciate numerose scolaresche e, per quanto riguarda Teramo, anche 60 bimbi della Scuola del Teramo Calcio – Bonolis che raggiungeranno la cittadina marchigiana con un autobus messo a disposizione dal Sindaco di Teramo, peraltro presente al match unitamente al Sindaco di San Benedetto del Tronto.



WEB CRONACA

Fine della partita. Sambenedettese Teramo 2-1.

93′ Contropiede Samb. Stanco conclude alle stelle.

92′ Teramo vicino al 2-2. Barbuti, imbeccato da Celli, ha la palla buona ma Rapisarda a pochi passi dal gol devia in angolo.

Il Teramo non si arrende e si getta in avanti.

Cinque minuti di recupero.

89′ GOL. Incredibile la Samb ribalta la gara in 5 minuti. MICELI in piena area si coordina e in rovesciata azzecca l’angolino dove Lewandowski non può arrivare.

88′ Sostituzione Teramo esce Zecca per Barbuti

Minuti concitatissimi.

87′ Samb in avanti con un tentativo di De Paoli. la sfera esce di poco.

84′ GOL. Pareggio della Sambenedettese. Russotto mette dentro sul pallone si avventa STANCO che da pochi passi mette dentro.

82′ Cambio Samb. Fuori Cecchini dentro De Paoli. Padroni di casa a trazione anteriore.

81′ Annullata una rete al Teramo con Zecca. La palla era uscita sul traversone basso di Mantini.

79′ Doppio cambio Teramo. Di Renzo per Sparacello e Mantini per Spighi.

75′ Cambio Teramo. Esce l’autore del gol De Grazia e fa il suo esordio il neo acquisto Giorgi.

69′ GOL. Teramo in vantaggio. DE GRAZIA si invola sulla sinistra e appena dentro l’area lascia partire un fendente che fa secco Pegorin. Gran gol del numero 10 biancorosso.

68′ Altro cambio Samb. Esce Calderini ed entra Russotto.

63′ Teramo in area marchigiana. Traversone su cui colpisce di testa Persia; sfera a Zecca che conclude ma ci mette una pezza Biondi, deviando in angolo.

60′ Cambio Samb. Dentro Stanco per Di Massimo.

55′ Teramo in avanti. Protetti raccoglie una respinta della difesa marchigiana e calcia dal limite. Sfera alta.

52′ Ribaltamento di fronte e Samb con Di Massimo per poco non centra il bersaglio grosso. La gara si accende.

51′ Il Teramo risponde con una conclusione di De Grazia che colpisce il palo alla sinistra di Pegorin.

48′ Sambenedettese pericolosa con Calderini che può tirare, ma Lewandowski è attento e respinge.

Padroni di casa che iniziano a spron battuto.

Secondo tempo. Gelonese rileva Caccetta, in grossa difficoltà a centrocampo.

Fine del primo tempo. Sambenedettese Teramo 0-0. L’unica occasione dei primi 45′ è stata della Samb, ma il Teramo ha avuto il controllo del centrocampo grazie alle buone giocate di Proietti, che ha subìto tanti falli, facendo impazzire Caccetta.

Non c’è recupero.

38′ Sambenedettese vicina al vantaggio. Calderini a tu per tu con Lewandowski gli tira addosso. Bravo comunque l’estremo biancorosso che riesce anche a bloccare il pallone.

Primo giallo anche per la Samb. Ammonito Celjak.

Gara senza sussulti. Gioco molto spezzettato nei primi 30 minuti con l’arbitro che ha fischiato parecchio.

11′ Primo giallo della gara per Persia del Teramo. Il giocatore era diffidato e dunque salterà la gara di martedì al Bonolis contro l’Imolese che ha travolto 5-0 la Giana Erminio.

5′ Sambenedettese in avanti. Traversone dalla sinistra, Di Massimo non arriva a deviare di testa per un soffio.

Calcio d’inizio per la Sambenedettese.

FORMAZIONI

Sambenedettese (3–5–2) Pegorin; Celjak, Miceli, Biondi; Rapisarda, Rocchi, Caccetta, Signori, Cecchini (ex); Calderini, Di Massimo. Allenatore: Roselli.

A disposizione: Rinaldi, Sala, Gelonese, Zaffagnini, Bove, Stanco, Fissore, De Paoli, D’Ignazio, Russotto.

Teramo (3–5–2) Lewandowski; Piacentini, Caidi, Fiordaliso; Spighi, Persia, Proietti, De Grazia, Celli; Sparacello, Zecca. Allenatore: Maurizi.

A disposizione: Pacini, Vitale, Ranieri, Giorgi, Di Renzo, Cappa, Barbuti, Altobelli, Mantini, Ventola, Natale.

Arbitro: Santoro di Messina.

Sii il primo a commentare su "Serie C, Sambenedettese Teramo 2-1"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*