Serie C – Rimini Teramo, 1-1

Seconda trasferta consecutiva per il Teramo, impegnato al “Romeo Neri” di Rimini nell’anticipo della 6^ giornata. Parola d’ordine in casa biancorossa: cancellare la brutta prestazione di Salò.

Altra trasferta delicata per il Diavolo a Rimini, formazione con 6 punti in classifica e imbattuta dopo 4 partite (una in meno dei biancorossi che hanno raccolto 3 punti, tutti segni X). Zichella vara l’annunciato cambio di sistema di gioco, passando dal 4-3-3 al 3-5-2, ma schiera un tandem d’attacco inedito: Di Renzo-Barbuti. Il Rimini di Righetti gioca con il 3-4-1-2. Tandem d’attacco Volpe-Cicarevic; assenti Viti, Marchetti e Serafino. Dirige Gianpiero Miele di Nola.

WEB CRONACA

Fine della gara. Rimini Teramo 1-1.

GOL. Il Rimini acciuffa il pareggio. Sugli sviluppi del corner incornata vincente di VENTURINI.

92′ Rimini vicino al pari. Gran deviazione in corner di Lewandowski su colpo di testa di Cecconi.

Espluso Proietti per un presunto fallo di reazione su un avversario.

Cinque minuti di recupero.

Scocca il 90°.

87′ Nel Teramo entra De Grazie per Ranieri, l’autore del gol.

82′ Ammonito Lewandowski.

80′ Cambio Teramo. Zenuni per Spighi.

77′ Nel Rimini esce Volpe ed entra Cecconi; dentro anche Venturini per Ferrani.

73′ Ancora Rimini in avanti. Conclusione di Buonaventura; Lewa in due tempi.

71′ Rimini pericoloso. Colpo di testa di Alimi; reattivo Lewandowski che blocca.

70′ Altro cambio Rimini. Entra Candido ed esce Cicarevic.

Ammonito Mastrilli del Teramo.

Cartellino giallo anche per Petti del Rimini.

65′ Primo cambio Teramo. Fuori Barbuti, dentro Bacio Terracino.

Giallo per Cicarevic del Rimini.

53′ Nel Rimini entrano Alimi e Buonaventura per Simoncelli e Montanari.

50′ Teramo in avanti. Ci prova Ventola, sfera alta.

Ammonito Volpe del Rimini.

47′ Teramo in ripartenza. Di Renzo per Barbuti. Tiro angolato ma poco potente. Scotti salva.

Ripresa. Stessi 22 in campo.

Fine del primo tempo. Rimini Teramo 0-1.

35′ Si rivede il Teramo in avanti con un tiro di Spighi, deviato in angolo. Sugli sviluppi del corner viene annullato un gol a Barbuti per fuori gioco.

26′ Rimini in pressione. Ci prova dalla distanza Guiebre. Sfera fuori bersaglio.

24′ Rimini alla conclusione con Cicarevic. Bravo Lewandowski a respingere.

21′ Teramo scoperto. Cicarevic si invola verso la porta; lob a saltare Lewandowski; nei pressi della linea bianca Piacentini salta in calcio d’angolo.

Ammonito Ventola del Teramo.

18′ Teramo in area del Rimini. Sugli sviluppi di un corner sfera a Proietti che da buona posizione colpisce ma il tiro viene ribattuto dalla difesa romagnola.

12′ Rimini pericoloso. Arlotti riceve in piena area, ma cicca il pallone.

9′ GOL. Teramo in vantaggio con RANIERI, al secondo gol stagionale. Il centrocampista esplode un tiro dalla media distanza preciso e potente che si insacca alla sinistra di Scotti.

 

FORMAZIONI

Rimini (3-4-1-2). Scotti; Brighi, Ferrani (ex), Petti; Simoncelli, Montanari, Variola, Guiebre; Arlotti; Cicarevic, Volpe. All. Righetti. A disposizione: Nava, Buscé, Venturini, Alimi, Buonaventura, Danso, Bandini, Cecconi, Cavallari, Candido, Battistini, Badjie.

Teramo (3–5–2). Lewandowski; Piacentini, Speranza, Altobelli; Ventola, Ranieri, Spighi (ex), Proietti, Mastrilli; Di Renzo, Barbuti. All. Zichella. A disposizione: Pacini, Fiordaliso, Vitale, Zenuni, Fratangelo, De Grazia, Bacio Terracino, Piccioni, Zecca, Cappa, Persia.

Sii il primo a commentare su "Serie C – Rimini Teramo, 1-1"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*