Renate Teramo – Asta: “Bella reazione”

Renate Teramo – Asta: “Bella reazione”. Il tecnico a fine gara analizza lo 0-0 col Renate. Mercoledì a Viterbo per la Coppa; lunedì posticipo con la Samb.

Nella sala stampa del “Città di Meda“, queste le dichiarazioni rilasciate dall’allenatore del Teramo Antonino Asta:

“Ero veramente curioso di capire la reazione dei nostri ragazzi dopo l’immeritato ko con il Gubbio. Avere il rammarico di non essere riusciti a vincere contro la seconda della classe, rende l’idea della prestazione prodotta. Forse non l’avremmo meritata pienamente, ma l’avevamo preparata bene, creato alcune buone occasioni sulle ripartenze e con un pizzico di convinzione in più, magari sbagliando meno sull’ultimo passaggio, l’avremmo portata a casa. E’ vero che Calore ha fatto buone parate su occasioni, però, create da palle inattive, ma rimane un po’ di amaro in bocca. La Samb? (posticipo lunedì 27 al Bonolis alle 20:45). Sappiamo dell’attesa che c’è in città e daremo il massimo come sempre, ma prima mercoledì (gara alle 16:30) c’è la Coppa e vogliamo cercare di fare una buona figura anche a Viterbo, dando spazio a chi ha giocato meno. Amadio? Ha sentito indurire il flessore, spero solo sia un avvertimento di un affaticamento, ha chiesto subito il cambio, non ha sentito proprio “tirare” ed è un buon segnale, considerando i diversi giorni a disposizione”.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Renate Teramo – Asta: “Bella reazione”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*