Lega Pro Spal L’Aquila – Un errore da tre punti

Lega Pro Spal L’Aquila – Un errore di Bigoni condanna gli abruzzesi al termine della miglior prova stagionale. Vince la Spal, l’Aquila esce tra gli applausi.

Novanta minuti intensi e di grande espressione tattica. Spal con il classico 5 3 2, Perrone replica con un 4 3 3 molto elastico e simile ad un 4 2 3 1 con Stivaletta libero di andare nello spazio dietro a De Sousa. La sorpresa grande è Bigoni centrale con Anderson e Sanni in panchina. E proprio un erroraccio di Bigoni, fino a quel punto impeccabile, apre le porte al successo della Spal quando il pari sembrava il risultato più giusto e più logico. Ma non si può giudicare un giocatore per un episodio. Pacca sulla spalla per Bigoni che ha fatto comunque una gara super e senza sbavature. Per l’Aquila una giornata no ma che deve essere presa come base di partenza per un nuovo mini cicclo di partite: la prestazione è stata incoraggiante e peccato per l’espulsione di De Francesco nel finale. Sabato prossimo arriva il Savona. Vietato fallire.

Clicca qui per rivivere la cronaca della gara. 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Lega Pro Spal L’Aquila – Un errore da tre punti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*