L’Aquila calcio Ortolano – “ Sui rossoblu dico che…”

L’Aquila calcio Ortolano – Precisazione del presidente del comitato regionale. “ Sui rossoblu dico che…” Nove società su diciotto protestano!

Il presidente del comitato regionale Daniele Ortolano tramite una nota ufficiale ha detto la sua sulla situazione dell’Aquila calcio

“ Alla luce delle diverse voci a mezzo stampa, che in questi giorni stanno animando il dibattito rispetto alla collocazione della nuova società aquilana all’interno dei campionati dilettantistici, è mia premura precisare alcuni punti di fondamentale importanza. Nella giornata di ieri la nuova compagine societaria ha proceduto ad inoltrare un’istanza all’attenzione del Commissario FIGC Fabbricini, inviata per conoscenza anche al presidente Sibilia e alla mia persona. Il Commissario Fabbricini ha poi proceduto ad informarci che le varie istanze giunte da tutta Italia in rappresentanza di importanti città e territori, saranno vagliate dopo aver informato i presidenti delle Leghe coinvolte (Lega Pro e LND, rispettivamente per i campionati di C, D e campionati regionali), smentendo in maniera categorica di essere in attesa del parere del presidente del Comitato Regionale Abruzzo.”

Concetti chiari che il numero uno del comitato regionale aveva dichiarato a Rete 8.it già da molto tempo

Intanto nove società su diciotto hanno firmato una nota congiunta

Le scriventi società iscritte al campionato di ecc. Abr. 2018/2019 preso atto della possibilità che la neo società Aquila Calcio possa iscriversi al suddetto campionato,tre giorni prima che vengano stilati i calendari, chiedono ufficialmente al comitato regionale LND ed alla FIGC, nel rispetto di tutti coloro che hanno pianificato la stagione in corso, di rispettare il numero attuale di 18 squadre, senza falsare all ultimo momento la stagione.
ALBA ADRIATICA
RC ANGOLANA
CHIETI
MARTINSICURO
MIGLIANICO
PENNE
PONTEVOMANO
SPOLTORE
TORRESE

Sii il primo a commentare su "L’Aquila calcio Ortolano – “ Sui rossoblu dico che…”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*