Pescara calcio Lapadula ” Giusto restare qui”

Pescara calcio Lapadula. Il re dei bomber della B( 10 gol) parla del presente e del futuro. Subito una precisazione circa le voci riguardanti la nazionale peruviana.

“Non tutti sanno – afferma il 10 biancazzurro- che mia madre è nata a Lima( capitale del Perù). A me, tuttavia, non è stato comunicato nulla di ufficialè. Ci tengo a sottolineare che il post pubblicato su Facebook nel quale avrei detto che il mio sogno è di indossare la maglia della nazionale italiana, ebbene quello non è il mio profilo. Lo abbiamo già segnalato. Continueremo a farlo. Semmai dovesse, davvero, arrivare una chiamata dal c.t. della nazionale peruviana( Gareca), sarebbe per me motivo di grandissimo orgoglio. Per quanto riguarda il presente, a gennaio non mi muovo. Resto a Pescara. Ci mancherebbe! Per il mio percorso di crescita, è giusto che io rimanga qui. Devo fare bene un anno, forse due con questa maglia. Ho in mente solo Pescara. Il decimo gol, realizzato nel match con l’Entella, una genialata ? Devo essere onesto. È stato un caso. Stop a seguire ? Non so che cosa fosse, se uno stop a seguire o altro. Alla fine, il pallone è entrato. È andata di lusso. Ora dobbiamo cambiare marcia in trasferta. A Lanciano non sarà facile, ma è giunto il momento di compiere il salto di qualità”.

Venduti al momento circa 1000 dei 1236 biglietti messi a disposizione dal club frentano. Squadra: Campagnaro pronto al rientro. Fornasier verso il completo recupero. Oggi l’ex Sampdoria tornerà in gruppo. Si è fermato Bruno( pestone al collo del piede dopo uno scontro con Verre). Nulla di preoccupante.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio Lapadula ” Giusto restare qui”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*