Carla Fracci e Beppe Menegatti. A L’Aquila con i Solisti

Giovedi 13 agosto, in Piazza Santa Margherita (ore 21.30) I Solisti Aquilani con Carla Fracci e Beppe Menegatti chiudono “I Cantieri dell’Immaginario”.

Un incontro, quello proposto dai “Solisti” con due grandi personaggi della cultura italiana, non soltanto per un omaggio alla loro dimensione artistica, ma per ascoltare la loro storia di persone, di artisti, di personaggi pubblici coraggiosamente impegnati da decenni nella vita culturale e civile.

Regina della danza classica italiana e internazionale, ballerina e coreografa Carla Fracci racconta la sua vita per consegnare al pubblico i saperi e le esperienze che l’hanno portata al successo. Ricordi privati e professionali, in un inevitabile intreccio che la lega al marito Beppe Menegatti, regista di molte creazioni da lei interpretate. L’evento offre una ricostruzione biografica a due voci nel tracciato di partiture del Novecento, affidate alla esecuzione dei Solisti Aquilani:

“un racconto verbale e musicale diretto, che lascia per un momento da parte l’amplificazione più frenetica e frammentata della moderna narrazione multimediale. Uno schermo sul palco aggiunge alle storie suggestioni visive e immagini significative che ripercorrono i momenti salienti dell’autobiografia dei protagonisti”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Carla Fracci e Beppe Menegatti. A L’Aquila con i Solisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*