Vasto, scippi e paura nel rione Santa Maria Maggiore

scippo-anziana

Era appena uscita da casa e aveva imboccato un vicolo quando una coppia di finti fidanzatini l’ha avvicinata e derubata di una collana d’oro. E’ accaduto in pieno centro a Vasto: protagonista una donna di 80 anni.

Torna la paura nel rione di Santa Maria Maggiore a Vasto dove già nei mesi scorsi diversi anziani era finiti nel mirino di balordi e scippatori. Il valore della catenina rubato alla 80 enne non era elevato, ma c’è lo spavento per quanto accaduto in pieno giorno. Il quartiere di Santa Maria Maggiore, cuore della città, è purtroppo sempre più spesso teatro di atti vandalici e furti. Molti i residenti che esasperati chiedono iniziative di tutela. Il giornalista Giuseppe Catania condivide le loro preoccupazioni e ha deciso di farsi portavoce del disagio e delle loro richieste. Anche il parroco di Santa Maria Maggiore tempo fa aveva condiviso la preoccupazione dei cittadini. Ora un intero quartiere lancia un appello al neo sindaco Francesco Menna affinchè si intervenga e subito.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Vasto, scippi e paura nel rione Santa Maria Maggiore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*