L’Aquila, dal 2020/2021 al via in nuovo dimensionamento scolastico

Una nuova programmazione dell’offerta formativa dell’Aquila a partire dal prossimo anno scolastico, con un piano di dimensionamento scolastico che riorganizza l’assetto delle scuole aquilane.

A presentarlo questa mattina l’assessore al Sociale Francesco Bignotti. Si mantengono sei presidenze, e Si passa dunque dalle direzioni didattiche agli istituti comprensivi che inglobano oltre alle scuole primarie e dell’infanzia anche le medie di tutto il territorio, con un occhio di riguardo per i piccoli plessi delle frazioni dell’Aquila.

L’assessore ha anche spiegato che chiederà alla politica regionale di abbassare il limite minimo previsto per gli iscritti nelle scuole aquilane, da 600 a 400, e cercare in questo modo di frenare lo spopolamento anche dell’Aquila.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, dal 2020/2021 al via in nuovo dimensionamento scolastico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*