Montesilvano: vandali in azione al Distretto Sanitario

Montesilvano: vandali in azione al Distretto Sanitario.  Il Distretto sanitario in Corso Umberto a Montesilvano, è ritenuto ormai fatiscente, inadatto, ed insalubre tanto che nel febbraio dello scorso anno i Carabinieri del Nas si presentarono per un’ispezione.

Ai loro occhi si presentò una struttura in degrado, con infiltrazioni d’acqua negli ambulatori, l’intonaco che si stacca, vie di fuga bloccate da armadi e faldoni, sale d’attesa inadeguate e troppo piccole per contenere i numerosi pazienti che quotidianamente si recano nella struttura. Per tali alloggi il Comune ogni anno paga un canone superiore ai 500 mila euro.. Malgrado in Via di Vittorio esista una struttura moderna, funzionale ed ormai ultimata da tempo, non si sbocca la procedura burocratica per il trasferimento. Un paradosso tutto italiano che si aggrava del fatto che i vandali hanno iniziato a deturpare la struttura. E’ notizia di questi giorni l’ultimo raid vandalico. Vetri rotti, recinzioni danneggiate ed infissi divelti rischiano di far diventare vecchia una struttura moderna e rispondente alle esigenze degli utenti. Si chiede un immediato intervento delle autorità preposte per evitare ulteriori danni.

 

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: vandali in azione al Distretto Sanitario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*