Giochi Mediterraneo sulla Spiaggia, si parte

E’ tutto pronto, a Pescara, per l’apertura di domani sera, all’ex Cofa, dei Giochi del Mediterraneo in spiaggia.

Domani sera, a Pescara, l’apertura dei Giochi del Mediterraneo in spiaggia nell’area del Ex Cofa, a partire dalle 20.30. Ponte del Mare chiuso dalle 19.00 per permettere il passaggio degli atleti che raggiungeranno il lungomare sud. Quasi mille atleti di 24 nazioni pronti a darsi battaglia nei Giochi che si terranno nella città adriatica da domani al 6 settembre. Sono 24 le nazioni partecipanti, 11 le discipline di gara. Saranno 200 gli arbitri e i giudici di gara, 500 gli ospiti, con 120 giornalisti accreditati. Oltre 500 i volontari. Nei dieci giorni di gare previste 66 cerimonie di premiazione per 400 medaglie da assegnare.

Sotto il sole anche le polemiche, come quella sollevata da Armando Foschi e l’associazione “Pescara mi piace”, secondo i quali la città di Pescara resterebbe formalmente esclusa dalla cerimonia inaugurale dei Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia a causa della quantità troppo limitata di biglietti gratuiti. Foschi avanza anche qualche sospetto sul velocissimo “tutto esaurito” dei biglietti gratuiti, in distribuzione per poche ore presso la sede del Circolo Aternino e in più sottolinea i disagi per traffico e viabilità. Non si è fatta attendere la risposta del Comitato organizzatore né del vice sindaco Enzo Del Vecchio, secondo i quale tutto è stato fatto nella massima trasparenza, con una intera tribuna riservata ai cittadini e sul fronte della viabilità, assicura in particolare Del Vecchio, non ci saranno particolari disagi né stravolgimenti, solo divieti di sosta e di parcheggi, se si esclude la serata di domani quando attenzione bisognerà prestare in particolare sul lungomare Colombo, per l’interruzione della circolazione nella parte sud, proprio in zona ex Cofa e nell’area della Madonnina, nella zona nord.

Il servizio del Tg8 con le dichiarazioni di Del Vecchio:

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Giochi Mediterraneo sulla Spiaggia, si parte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*