Giulianova: ladri in casa durante i funerali

carabinieri volantecarabinieri volante

Ladri in casa mentre si svolgevano i funerali, ignoti hanno messo a soqquadro un’abitazione di Giulianova rubando oro e argento.

Un episodio inqualificabile che ha coinvolto i familiari di Luciano Secone, precipitato dalle scale, a causa di un malore e deceduto sul colpo. Proprio mentre si stavano svolgendo i funerali dell’uomo nella chiesa di San Flaviano, i ladri si sono introdotti nella sua abitazione, rubando oro, argento e una preziosa collezione di orologi. I malviventi, secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, si sarebbero introdotti in casa attraverso una finestra lasciata leggermente aperta. Ad accorgersi dell’accaduto è stata una vicina di casa che ha immediatamente telefonato alla figlia dell’architetto che si trovava al cimitero ed ha avuto quest’altra brutta notizia. Ladri in azione anche a Mosciano e a Notaresco, dove approfittando dell’assenza dei proprietari, si sono introdotti in alcune abitazioni rubando orologi, alcuni oggetti d’oro e persino generi alimentari.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: ladri in casa durante i funerali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*