Abruzzo, 25 aprile: l’estate ha fretta, oggi tutti al mare

mare1

L’estate ha fretta in Abruzzo, temperature che sfioreranno i 30 gradi: oggi tutti al mare.

Probabilmente, per molti, la giornata di oggi sarà l’occasione per il primo bagno e la prima tintarella. Stessa spiaggia, stesso mare, l’estate si fa sentire in questi giorni e per tutti i patiti del sole e delle onde, è bene approfittarne. Le previsioni meteo indicano caldo all’interno e sulla costa, dove però almeno la brezza darà un po’ di refrigerio, almeno fino a domani. La riviera abruzzese si risveglia, tra stabilimenti balneari che già hanno iniziato i lavori di inizio stagione. C’è già chi con costume e infradito affonda i piedi nella sabbia e nelle acque dell’Adriatico. Il fascino del mare in questo periodo, d’altronde, non ha prezzo. Per la prova costume, poi, bé quello è un altro discorso. L’importante è riappropriarsi del proprio mare, in attesa, si spera, di tanti turisti.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo, 25 aprile: l’estate ha fretta, oggi tutti al mare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*