Pescara, lavori urgenti al Liceo Classico “D’Annunzio”

A pochi giorni dall’apertura del nuovo anno scolastico la situazione del Liceo Classico “D’Annuncio” a Pescara si presenta critica. Occorrono infatti lavori urgenti per la messa in sicurezza.

L’edificio, interessato recentemente da alcuni lavori di ristrutturazione, presenta diverse criticità. Il Presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, invita alla calma e a non sollevare allarmismi ingiustificati. Durante i lavori di manutenzione ordinaria e di ritinteggiatura di alcune aule della segreteria e del corridoio al primo piano dell’ala est del Liceo Classico d’Annunzio di Pescara, si legge in una nota dell’Amministrazione provinciale, a seguito della battitura del soffitto si è distaccato dell’intonaco e parte del fondello delle pignatte del solaio. Dopo le verifiche da parte dei tecnici provinciali, si legge ancora nella nota, sono stati fatti degli approfondimenti per verificare lo stato degli elementi resistenti del solaio ed è stata effettuata una battitura più approfondita, da cui è scaturito il distaccamento di altri frammenti d’intonaco  con l’interessamento di alcuni travetti. La Provincia è prontamente intervenuta indicando i lavori da effettuare per la messa in sicurezza del piano interessato ed ha proceduto a verificare su tutti i livelli dell’ala est dell’edificio, lo stato dei solai. Tale lavorazione, si legge infine nella nota, porterà ad una parziale interdizione dell’Istituto per il tempo strettamente necessario al ripristino e messa in sicurezza del corridoio e delle aule interessate dai distaccamenti. La dirigente scolastica, Donatella D’Amico, ha prontamente diffuso una comunicazione urgente per informare le famiglie degli studenti. Nella nota si legge che sono in corso lavori di ripristino dei locali interdetti a causa del maltempo dello scorso mese di novembre. Tali interventi, iniziati a fine agosto scorso ed affidati dalla Provincia di Pescara ad una ditta, hanno consentito, in tempi rapidi, la restituzione dei locali posizionati al secondo piano perfettamente ripristinati nella loro funzionalità. Purtroppo, si legge ancora nella nota, nell’intervenire sui soffitti del corridoio gli operai hanno individuato delle criticità causate, nel tempo, da mancati interventi di manutenzione straordinaria. Subito sono stati disposti i sopralluoghi coordinati dall’Arch. Mancini volti ad individuare con esame approfondito le criticità e le possibili soluzioni. I risultati si conosceranno entro la giornata di domani, sabato 8 settembre. Risultati che potrebbero portare, afferma infine la Dirigente scolastica, ad una diversa organizzazione delle attività didattiche dei primi giorni di scuola.

Sii il primo a commentare su "Pescara, lavori urgenti al Liceo Classico “D’Annunzio”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*