Carichieti: i tagli slittano a Dicembre

Carichieti: i tagli slittano a dicembre. Slitta al prossimo mese di dicembre la trattativa sindacale della Carichieti. La firma sui 55 esuberi doveva essere apposta entro oggi, invece tutto slitta al prossimo mese.

Alla base del rinvio, le incertezze legate alla decisione che l’Unione Europea assumerà in merito ai presunti aiuti di Stato. Pertanto, i due commissari daccordo con i rappresentanti sindacali hanno deciso di chiudere l’intesa entro il primo dicembre prossimo. Ottimisti i sindacati che confidano in un salvataggio della Banca di Chieti.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Carichieti: i tagli slittano a Dicembre"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*