Droga: condannato un 36 enne teramano

Droga: condannato un 36 enne teramano  a due anni e mezzo. Rinviato a giudizio con l’accusa di spaccio, un uomo di Isola del Gran Sasso, R.D.S., 36 anni, è stato condannato a due anni e mezzo di reclusione al termine del processo davanti al giudice Flavio Conciatori.

L’uomo era stato arrestato a novembre del 2013, su ordinanza di custodia cautelare, dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Teramo. Al termine di una lunga attività di indagine, era emerso che rifornendosi di eroina sul mercato romano rivendeva la sostanza stupefacente a giovani consumatori teramani. All’epoca, nella stessa operazione furono denunciati altri quattro ragazzi: due hanno patteggiato nei mesi scorsi; altri due sono stati oggi assolti ‘per non avere commesso il fatto’

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Droga: condannato un 36 enne teramano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*