Pianella: in auto con piede di porco e serpente

Pianella : in auto con piede di porco e serpente, denunciato un foggiano di 40 anni. Se ne stava andando in giro, alle due di notte, a bordo della sua auto con un piede di porco, altri attrezzi da scasso e un serpente, lungo una strada di campagna nei pressi di Pianella.

L’andatura lenta e l’insolito orario hanno destato l’attenzione dei Carabinieri in transito nella zona. Per un controllo più attento i militari dell’arma hanno deciso di fermare il conducente della vettura, un 40enne di origine foggiana. La sorpresa è arrivata poco dopo quando, nel corso della perquisizione i militari hanno scoperto all’interno dell’auto tutti gli attrezzi del mestiere del topo d’appartamento: un piede di porco, pinze, cacciavite, trapano a batteria, spadini e altri attrezzi, e soprattutto dopo aver aperto il bagagliaio, in una teca di vetro, un serpente tropicale, un anilio corallino, lungo circa 70 cm, non velenoso. Per l’uomo, è così scattata la denuncia per il possesso di attrezzi atti allo scasso: in merito alla presenza del rettile, il 40 enne ha riferito di essere molto affezionato all’animale e di non riuscire a separarsene mai, neanche di notte.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pianella: in auto con piede di porco e serpente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*