Incidenti Vastese Chieti, salgono a 11 i Daspo

Incidenti Vastese-Chieti, salgono a 11 i Daspo. La Questura di Vasto ha emesso altri sette nuovi Daspo, a carico di 5 tifosi di Chieti e due di Vasto per gli scontri avvenuti prima e dopo il derby Vastese Chieti. Il provvedimento segue quello del 25 settembre scorso quando furono emessi altri quattro provvedimenti analoghi.

Per cinque di loro la sanzione più pesante, ovvero interdizione dai campi di gioco per due anni. Per arrivare ai provvedimenti sanzionatori fondamentali si sono rivelate le foto ed i filmati scattate e girate dai tifosi della Vastese prima e dopo il derby del 4 settembre scorso. Nelle immagini sono state immortalati i momenti più violenti degli scontri tra le due tifoserie. La rivalità tra i supporter delle due squadre di calcio è esplosa all’esterno dello stadio al triplice fischio dell’arbitro: per una decina di muniti, in pieno centro abitato, alcune bombe carta, sassi e bottiglie di vetro sono stati lanciati all’indirizzo dei tifosi neroverdi. Ne hanno fatto le spese i balconi di una palazzina, diverse auto dei tifosi del Chieti e di alcuni residenti, oltre alla vetrina di una palestra e il tettuccio di un blindato della Polizia. Lievi ferite ad una mano per un carabiniere, medicato in ospedale, e leggere contusioni per due poliziotti.

Sii il primo a commentare su "Incidenti Vastese Chieti, salgono a 11 i Daspo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*