Incendi nella Marsica, il vento non aiuta lo spegnimento

Sono diversi gli incendi divampati nelle ultime ore nella Marsica, dove il forte vento non aiuta le operazioni di spegnimento.

Oggi pomeriggio un elicottero dei vigili del fuoco è intervenuto per domare un rogo sul Monte Serra, nel territorio del comune di Celano (L’Aquila). Sul posto stanno ancora operando quattro squadre dei vigili del fuoco. Le fiamme, già sotto controllo, hanno interessato una zona impervia. Non è ancora chiara la natura del rogo. Sempre oggi la protezione civile di Tagliacozzo è intervenuta per un incendio nella zona di Pescina, mentre ieri gli stessi volontari erano stati impegnati nelle operazioni di spegnimento di un incendio in località Marinara a Civita D’Antino. Lunedì diversi focolai sono divampati nella Piana del Cavaliere, e domenica mattina le fiamme hanno avvolto alcune sterpaglie tra Scurcola Marsicana e Magliano de’ Marsi, nei pressi di un canale di scorrimento delle acque. Le particolari condizioni climatiche, determinate dal forte vento che ha reso il fondo secco e ricco di combustibile, hanno favorito il divampare dei diversi incendi; tuttavia tra le ipotesi al vaglio c’è anche quella colposa.

Sii il primo a commentare su "Incendi nella Marsica, il vento non aiuta lo spegnimento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*