D’Alfonso: “Una giornata per ricordare Pannella”

pannella-dalfonso11

Il Presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, ricorda la figura di Marco Pannella, scomparso oggi, e annuncia una giornata in sua memoria voluta dalla Regione Abruzzo.

Luciano D’Alfonso ha fatto sapere che si adopererà per far sì che la Regione Abruzzo organizzi una intera giornata in ricordo di Marco Pannella.

“Addoloratissimo apprendo della morte di Marco Pannella, – scrive D’Alfonso – un abruzzese, un politico di razza, un guerriero per i diritti. Sebbene lontanissimi per formazione politica, tutte le volte in cui ci siamo incontrati abbiamo sempre riscontrato un’armonia cristallina data dal rispetto reciproco e dall’accordo su un tema fondamentale: la battaglia per il progresso della collettività. Da ragazzo ho ammirato il coraggio e l’intensità con cui affrontava le battaglie per i diritti civili, e assistendo ad un suo comizio negli anni Ottanta ho percepito la forza immensa con cui difendeva e propugnava le sue idee. Da adulto ho potuto confrontarmi con lui, maestro della parola e liberatore di libertà, apprezzandone le rare doti di cultura e intelligenza. Marco Pannella mancherà non solo all’Abruzzo ma all’Italia tutta, e a nome di tutta la regione lo saluto con calore fraterno.”

 

Intanto, Ricardo Chiavaroli (nella foto sotto con Pannella), già esponenti dei Radicali, rivolge un invito ai consiglieri regionali dell’Abruzzo:

“Cari Consiglieri Regionali d’Abruzzo, volete davvero onorare Marco? Eleggete il Garante dei Detenuti. Non per Pannella, ma per il senso di Giustizia e Umanità che – conclude Chiavaroli – Marco ha insegnato a tutti noi.”

pannella-chiavaroli1

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "D’Alfonso: “Una giornata per ricordare Pannella”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*