Olimpiadi di Inglese: vince uno studente marsicano di 17 anni

antonio-santilli11

L’abruzzese Antonio Santilli, 17 anni, di San Benedetto dei Marsi è il nuovo campione del mondo di Inglese.

Per la prima volta nella storia della competizione un italiano si aggiudica il primo posto. Lo studente del liceo Scientifico “Vitruvio Pollione” di Avezzano si è imposto nella Categoria 4 ed ha avuto la meglio su 165 ragazzi, tra gli 8 e i 19 anni provenienti da tutto il mondo, in gara per il primo gradino del podio. La finale della settima edizione della “International English language competition 2019” si è svolta nei giorni scorsi a Jesolo coinvolgendo in tutto quasi quarantamila partecipanti di 35 Paesi. A margine della gara lo studente marsicano ha voluto ringraziare la “Hippo Association”, l’istituto scolastico di appartenenza e il suo professore Kilian Seavers che lo ha accompagnato a disputare la finale. Grande soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico Francesco Gizzi che, non appena appresa la notizia, si è congratulato con Antonio per la sua meritata medaglia d’oro.

Sii il primo a commentare su "Olimpiadi di Inglese: vince uno studente marsicano di 17 anni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*