Chieti, ladro in azione alla palestra Touch Down

Nuovo colpo alla palestra Touch Down in via Ortiz a Chieti Scalo nel giro tre settimane. Il ladro, secondo quanto ripreso dalle telecamere di sicurezza, con il volto travisato da un cappuccio, si è introdotto nei locali di Chieti Scalo dopo aver forzato la porta d’ingresso.

Il colpo nella struttura sportiva, gestita da Sara D’Alessandro è stato effettuato tra venerdì e sabato notte. Il malvivente dopo essersi introdotto nel centro fitness, è andato diritto verso il distributore automatico di bevande. Dopo aver forzato la serratura si è impossessato della cassetta con le monete. Subito dopo, sempre secondo quanto ripreso dalle telecamere, si è portato dietro il bancone all’ingresso ma senza trovare nulla da rubare. Subito dopo si è dileguato facendo perdere le proprie tracce. Non è il primo colpo del genere che viene messo a segno nella zona dello Scalo. Altri uffici ed attività private presenti nella zona sono state prese di mira nelle scorse settimane con le stesse modalità. Secondo le ipotesi potrebbe trattarsi di un tossicodipendente alla ricerca di pochi soldi per l’acquisto della dose giornaliera di droga.

Sii il primo a commentare su "Chieti, ladro in azione alla palestra Touch Down"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*