Vasto Marina: ok al piano di gestione del Sito Natura 2000

La Giunta regionale d’Abruzzo ha approvato il piano di gestione del Sito Natura 2000 Marina di Vasto per la protezione dell’ambiente e la valorizzazione dell’area.

Con la delibera, che dovrà passare al vaglio del Consiglio regionale per l’approvazione definitiva, sono stati varati la relazione del piano di gestione, la relazione Vinca (Valutazione di incidenza ambientale) con relativa integrazione, lo screening per la Vas (Valutazione ambientale strategica), il regolamento del Sic (Sito di interesse comunitario), l’area di balneazione libera e privata e la destinazione alle attività delle aree di nuova concessione balneare, il bando per l’assegnazione di nuove concessioni demaniali marittime per finalità turistiche ricreative in Area Sic 109 “Marina di Vasto”, la Carta delle aree di balneazione libere e private, la Carta degli Habitat, la Carta degli Habitat potenziali, la Carta della Gestione, la Carta delle criticità, la Carta di inquadramento, la Carta Marina di Vasto e la Carta Screening.

 L’assessore al bilancio Silvio Paolucci  afferma : “Siamo orgogliosi di aver approvato questo provvedimento che recepisce una direttiva della Cee (Comunità economica europea) del 1992 e una serie di decreti, tra i quali quello del ministero dell’Ambiente del 2002 intitolato ‘Linee guida per la gestione dei siti Natura 2000’. La delibera stabilisce, per la protezione dell’ambiente, gli interventi che dovranno essere messi in atto per tutelare il sito di Vasto. Tra questi, il divieto di accendere dei fuochi sulla spiaggia, una particolare attenzione nella pulizia a protezione delle piante, una pista pedonale e l’introduzione di luci artificiali a bassa radiazione a tutela della vegetazione”.

Sii il primo a commentare su "Vasto Marina: ok al piano di gestione del Sito Natura 2000"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*