Vasto: Affitta una villa che non c’é

Vasto: Affitta una villa che non c’é, denunciata una donna di 40 anni di Foggia dai carabinieri di Frosolone (Isernia) per truffa aggravata.

La donna, attraverso annunci on line, proponeva l’affitto di una villetta per le vacanze estive a Vasto. Una delle vittime, però, una trentenne di Frosolone, una volta pagato un anticipo di 500 euro tramite carta poste pay, ha verificato che all’indirizzo che le era stato indicato non c’era nessuna villa. Immediata la denuncia ai carabinieri del piccolo centro molisano che dopo una breve indagine sono risaliti all’identificazione della donna e alla inevitabile denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Sii il primo a commentare su "Vasto: Affitta una villa che non c’é"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*