Vasto: Affitta una villa che non c’é

Vasto: Affitta una villa che non c’é, denunciata una donna di 40 anni di Foggia dai carabinieri di Frosolone (Isernia) per truffa aggravata.

La donna, attraverso annunci on line, proponeva l’affitto di una villetta per le vacanze estive a Vasto. Una delle vittime, però, una trentenne di Frosolone, una volta pagato un anticipo di 500 euro tramite carta poste pay, ha verificato che all’indirizzo che le era stato indicato non c’era nessuna villa. Immediata la denuncia ai carabinieri del piccolo centro molisano che dopo una breve indagine sono risaliti all’identificazione della donna e alla inevitabile denuncia all’Autorità Giudiziaria.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Vasto: Affitta una villa che non c’é"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*