Teramo, violenza di genere escalation da fermare

Un’altra brutta storia di violenze in famiglia viene registrata nel Teramano dove un uomo di 40 anni è accusato di maltrattamenti nei confronti della moglie.

Il quarantenne è accusato di aver picchiato la donna, mentre era al nono mese di gravidanza, e di averla costretta a togliersi i pantaloni e a rimanere sul balcone di casa solo con gli slip nel mese di gennaio. La violenza si sarebbe consumata davanti al figlioletto.

Un situazione che conferma l’importanza del ruolo svolto contro la violenza dalla commissione pari opportunità della Provincia di Teramo che oggi ha presentato la campagna #Uominicheamanoledonne.

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Teramo, violenza di genere escalation da fermare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*