Teramo, rinviata al prossimo anno la 30^ “Fiera dell’Agricoltura”

La “Fiera dell’Agricoltura” sarà organizzata dalla futura amministrazione comunale di Teramo.

È questa la decisione annunciata dal comune dopo la riunione avvenuta  con il Comitato Fiera, composto da Comune di Teramo, CCiaa” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo “G. Caporale”, CIA, Coldiretti, DMC e IIS “Di Poppa-Rozzi”. Una scelta quella del Comune nel rispetto di un evento giunto al suo trentennale: “Abbiamo stabilito di rinviare lo svolgimento della Fiera, ha dichiarato il commissario prefettizio  Luigi Pizzi,  soprattutto in ragione del fatto che, ricorrendo il trentennale dell’istituzione dell’evento, sembra più opportuno che lo stesso venga organizzato dall’amministrazione elettiva che scaturirà dalle consultazioni della prossima Primavera. Sarà pertanto la nuova amministrazione comunale a stabilire sito e periodo in cui si svolgerà la Fiera”. Mentre per quanto riguarda la caratteristica Fiera di San Giuseppe, in calendario tradizionalmente per il periodo coincidente con il 19 marzo, si deciso che la stessa si svolgerà regolarmente il 18 marzo 2018, organizzata dalla FiVa Confcommercio di Teramo, in collaborazione con il Comune.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Teramo, rinviata al prossimo anno la 30^ “Fiera dell’Agricoltura”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*