Teramo Castrogno: Polemiche per l’intervista a Varani

Teramo Castrogno: Polemiche per l’intervista a Varani, l’avvocato di Pesaro in carcere per aver sfregiato con l’acido l’ex compagna, l’avvocatessa Lucia Annibali.

Polemiche sorte per l’intervista rilasciata per la trasmissione di Rai 3 “Storie Maledette”. Il direttore del Carcere Stefano Liberatore ha affidato la sua versione ad una nota inviata ai mezzi d’informazione:

“E’ una polemica priva di fondamento. Varani é stato autorizzato dal Dipartimento. Adesso invieremo tutta la documentazione alla Procura e per noi é tutto.”

Luca Varani é stato condannato a 20 anni di reclusione, pena confermata in Corte d’Appello.

“Varani é stato condannato in appello – dice Liberatore – quindi se vuole rilasciare dichiarazioni può farlo, noi ci siamo limitati a veicolare la richiesta, che é stata autorizzata dal dipartimento”.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Teramo Castrogno: Polemiche per l’intervista a Varani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*