Rotary Lanciano: raccolti fondi per lo sportello antiviolenza

 Il Rotary club di Lanciano, con uno spettacolo ed un calendario, avvia una raccolta fondi per realizzare uno sportello antiviolenza a minori e donne.

L’impegno sociale del Rotary Club di Lanciano, ricorda la presidente Licia Caprara, passa anche per l’ormai famoso Calendario, che veicola uno dei progetti di punta del Cub frentano. La raccolta fondi verrà lanciata con uno spettacolo di presentazione in programma, alle ore 18 del 19 novembre, all’Auditorium Diocleziano. Sul palco le voci recitanti di Anna Maria Orfeo e Stefano Graziani, la band composta da Alberto Paone al piano, Luigi Feliziani alla chitarra, Carlo De Pasqua al basso, Matteo Giancristofaro alla batteria e Pierluigi Cotellessa al violino, e i vocalist Blerina Shera, Filippo Di Menno Di Bucchianico e Ilaria Silverii

La presidente Caprara spiega che il calendario è “divenuto oggetto da collezione, impreziosito dai versi di Perla Sigismondi Marino e dalle immagini catturate da Marco Bellelli, l’edizione 2018 è agganciata alla realizzazione, all’interno dell’ospedale di Lanciano, di uno sportello di assistenza a minori e donne maltrattati. Un progetto di evidente valenza sociale, ideato per offrire un aiuto qualificato a utenti che subiscono varie forme di violenza, a partire dal bullismo per i più piccoli”.

Sii il primo a commentare su "Rotary Lanciano: raccolti fondi per lo sportello antiviolenza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*