Pescara: Spaccia in Piazza Alessandrini, arrestato

carabiniericarabinieri

Pescara: Spaccia in Piazza Alessandrini, arrestato dai carabinieri un 30enne pregiudicato per vari reati tra cui anche rapina.

L’Arresto nella serata di ieri da parte dei militari del  Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara . Teatro dell’arresto Piazza Alessandrini, ancora una volta ritrovo abituale di ragazzi e giovanissimi che, specie nel fine settimana, trovano terreno fertile per l’acquisto di droghe, pesanti e leggere. Dalle 23.30 circa militari in borghese si sono posti in osservazione confondendosi tra le centinaia di frequentatori della movida pescarese, individuando, tra i vari gruppi di ragazzi, il pusher che veniva costantemente avvicinato da giovani “clienti”. Ai Carabinieri, nonostante la folla di persone che occupava la piazza, non è sfuggito il fugace scambio di una dose di hashish in cambio di una banconota con un giovane; immediato l’intervento che ha fatto scattare ai polsi del pusher le manette. L’arrestato, Nazir Othman, nome straniero ma di origini siciliane, ha trascorso la notte ai domiciliari e questa mattina sarà processato con il rito direttissimo.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: Spaccia in Piazza Alessandrini, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*