Pescara: sospesa la seduta di oggi per le aree di risulta

La seduta di questo pomeriggio è stata sospesa. Intanto l’incontro tra il sindaco Alessandrini e le associazioni dei commercianti e dei diversamente abili è ancora in atto.

12 milioni di euro da non perdere e parcheggi necessari come il pane per una città che scoppia di automobili. Su questo sono tutti d’accordo, su come declinare il progetto di riqualificazione per le aree di risulta, invece, lo scontro è ancora aperto. Se si trasformerà in un incontro costruttivo dipenderà dall’esito del confronto in atto e dai rispettivi passi che i contendenti saranno disposti a fare. Intanto la seduta del consiglio comunale odierna è stata sospesa per consentire alla Giunta di ascoltare le parti coinvolte. Il sindaco Alessandrini sta ascoltando la delegazione dei commercianti e dei diversamente abili, che erano presenti oggi in aula per dire il loro no al progetto.

Sii il primo a commentare su "Pescara: sospesa la seduta di oggi per le aree di risulta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*