Pescara, colonia felina affidata a due cittadine

gattino111

Il Comune di Pescara affida a due cittadine la gestione di una colonia felina  in via Cesare Battisti.

L’ assessore alla tutela del mondo animale del Comune di Pescara Giuliano Diodati  annuncia che a seguito della segnalazione di una cittadina L’ Amministrazione ha provveduto a verificare le condizioni di un terreno, di proprietà della Provincia in via Cesare Battisti 196, dove si trovavano molti gatti e dove sorgerà una colonia che sarà gestita da due cittadine.

L’assessore spiega che “la Polizia Provinciale ha provveduto alla pulizia dell’area e allo sfalcio dell’erba . La colonia sarà riconosciuta dal Comune e data in gestione a due cittadine, che potranno alimentare i gatti garantendo l’igiene e il decoro ambientale, provvedendo a rimuovere eventuali residui di cibo e a lasciare pulita l’area di alimentazione. La legge nazionale n. 281 del 1991 e la legge Regionale n. 47 del 2013 tutelano infatti i gatti che vivono in libertà e vietano a chiunque il loro maltrattamento. All’interno sono stati trovati anche due gattini molto piccoli, che una volta curati saranno presto reimmessi nella colonia. La ASL si è impegnata a sterilizzare le gatte che verranno catturate dall’associazione, in sinergia con il Comune e con le cittadine incaricate. Questa attività collaborativa è stata molto importante per fare capire che si può voler bene agli animali, tutelando il loro benessere e anche il decoro urbano e favorire così la convivenza uomo-animale. Una segnalazione che è andata a buon fine, attivando tutta la filiera di intervento. Chiunque assista ad episodi di intolleranza o maltrattamento di gatti liberi o di colonia può rivolgersi alla Polizia Municipale o all’Ufficio Tutela Mondo Animale del Comune di Pescara”.

Sii il primo a commentare su "Pescara, colonia felina affidata a due cittadine"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*