Montesilvano: Lsu per 51 ubriachi alla guida

montesilvano-comune

Montesilvano: Lsu per 51 ubriachi alla guida secondo il progetto del Comune realizzato in questo quinquennio e già pronto al rinnovo per ulteriori 5 anni con la conferma della convenzione con il Tribunale di Pescara.

Secondo il protocollo d’intesa tra Comune e Tribunale le attività previste sono quelle di uscierato presso le sedi municipali e la pulizia dei locali comunali. All’esecuzione alternativa della pena possono essere ammessi i residenti a Montesilvano e quelli residenti nei Comuni limitrofi. Due i benefici sottolineati dall’assessore comunale Ottavio De Martinis: la possibilità per coloro fermati dalle Forze dell’Ordine per guida in stato di ebbrezza, di scontare in modo utile la pena detentiva e per l’Ente la possibilità di dotarsi di uno strumento in più da porre al servizio della collettività. Dal 2011 al 2015 sono state 51 le persone coinvolte nel progetto, tutti di età inferiore ai 30 anni, solo 5 le donne.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: Lsu per 51 ubriachi alla guida"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*