Nasce il gioco in 3D in dialetto abruzzese

gioco-3d-dialetto

Nasce il primo gioco in 3D in dialetto abruzzese grazie al vulcanico Andrea Aceto, da tutti conosciuto come Acetino.

Ambientato a Bucchianico, in provincia di Chieti, il poliedrico artista abruzzese Acetino realizza il sogno che aveva da bambino: realizzare il primo gioco 3D in dialetto abruzzese.

Cerca le chiavi, trova indizi per entrare nel mega palazzo di Bucchianico e risolvi gli enigmi. Ma attenzione! Potrebbero esserci delle presenze nemiche che ostacoleranno la tua avventura. Niente paura, spiega Acetino, un’arma potrà salvarti la vita e il tuo nemico potrebbe essere uno zombie che ti parlerà in abruzzese, ovviamente. Il Gioco, di cui vi proponiamo il trailer, a breve sarà ultimato e già sta suscitando la curiosità degli Abruzzesi.

Acetino è seguitissimo su Facebook e sui social in genere e sul suo sito internet www.acetino.com: autore di esilaranti doppiaggi in Abruzzese, spot simpatici e cantante e rapper in dialetto, ovvio, si diverte a tradurre nella nostra “seconda” lingua tutto ciò che gli capita sottomano e sott’occhio ed è in grado di trasformare il dialetto abruzzese in uno straordinario e dissacrante (nel senso buono) mezzo di comunicazione.

Di seguito il trailer del divertente gioco in 3D rigorosamente in dialetto abruzzese. Sul sito di Acetino e possibile giocare con la demo gratuita.

Sii il primo a commentare su "Nasce il gioco in 3D in dialetto abruzzese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*