Botti vietati a L’Aquila

botti-vietati1

Da domani al 2 gennaio a L’Aquila è vietato far esplodere botti e petardi su tutto il territorio comunale.

A partire da domani e fino a lunedi’ 2 gennaio 2017 su tutto il territorio comunale de L’Aquila sarà vietato usare o portare con se’ nei luoghi pubblici o aperti al pubblico materiale esplodente, accendere fuochi, far esplodere petardi, castagnole e simili artifici esplodenti in genere anche se di libera vendita.

Il sindaco Massimo Cialente ha pubblicato l’ordinanza nella quale si legge che “L’inosservanza degli obblighi e divieti previsti comportera’ l’applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie da 25 a 500 euro. All’accertamento della violazione conseguira’ anche la sanzione accessoria della confisca degli articoli pirotecnici. La Polizia Municipale e gli altri organi di Polizia sono incaricati di intervenire e assicurare il rispetto della disposizione. Il testo completo dell’ordinanza e’ pubblicato sul sito web del Comune dell’Aquila, all’indirizzo ww.comune.laquila.gov.it, nella pagina degli Avvisi della sezione “Concorsi, gare e a avvisi” dell’area Amministrazione” .

Sii il primo a commentare su "Botti vietati a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*