Avezzano: romeno trova 1000 euro e li restituisce

bustasoldi

Un romeno trova 1000 euro mentre sistema i carrelli della spesa e li restituisce al proprietario.

Ad Avezzano un romeno, che da sette anni vive in Italia, è diventato il protagonista della bella storia salita alla ribalta delle cronache. Ha trovato una busta con all’interno 1000 euro e l’ha restituita al proprietario. Si chiama Alin, lo straniero con senso ammirabile civico, che ogni giorno si guadagna qualche spicciolo mettendo a posto i carrelli all’esterno di un supermercato di via Falcone. Il giovane accanto ad un carrello della spesa ha trovato una busta sulla quale c’era scritto ” soldi per affitto”  e con dentro un migliaio di euro. Alin è risalito all’uomo che conosce solo di vista perchè si reca frequentemente presso la Galleria Salla. Quando gli è stata restituita la somma, che credeva perduta per sempre, oltre ai ringraziamenti ha deciso di dare ad Alin anche una piccola ricompensa. Un gesto straordinario in tempi in cui si parla troppo spesso di reati commessi da rumeni e stranieri e di crisi profonda per l’economia. Una somma come quella trovata da Alin corrisponde ad uno stipendio, quello che in molte famiglie abruzzesi si fa fatica a raccimolare ogni mese. A maggior ragione il gesto del romeno appare degno di nota. Un esempio da seguire e al quale voglio anche aggiungere un’altra considerazione: quando ci rechiamo nei supermercati, se non vogliamo, o possiamo, donare una moneta agli stranieri, che numerosi si trovano all’esterno per guadagnare soldi perchè non hanno un lavoro, regaliamo loro almeno un sorriso, tra loro ci sono tanti Alin.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: romeno trova 1000 euro e li restituisce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*