Avezzano: Per la morte di una neonata 3 medici a giudizio

Avezzano: Per la morte di una neonata 3 medici a giudizio con l’accusa di omicidio colposo. L’episodio risale al 2010.

I medici avevano posto la piccola, dopo 48 ore dalla nascita, in un’incubatrice per difficoltà respiratorie, ma visto l’aggravarsi del quadro clinico avevano deciso di trasferirla a Chieti dove però la bambina é morta per collasso cardiaco provocato da deficit di ossigeno nel sangue. Secondo la Procura il trasferimento é stato effettuato con colpevole ritardo. Le parti civili hanno anche intentato una causa contro la Asl di Avezzano, Sulmona L’Aquila chiedendo un risarcimento di 2 milioni di euro. Il processo prenderà il via il 9 maggio 2017.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: Per la morte di una neonata 3 medici a giudizio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*