Atr Colonnella: lavoratori ancora in sciopero

Prosegue lo sciopero dei lavoratori dell’Atr di Colonnella che hanno deciso di continuare ad incrociare le braccia fino al pagamento degli stipendi pregressi.

Ieri, nel corso dell’incontro in Regione, la proprietà non ha fornito date certe sul pagamento degli arretrati. La prossima riunione è stata fissata per il 4 marzo con l’impegno a valutare ammortizzatori sociali diversi dalla cassa integrazione straordinaria proposta dall’azienda.

Mirko D’Ignazio della Fiom Cgil e Marco Boccanera, della Fim Cisl, affermano che “L’assemblea dei lavoratori ha convenuto di proseguire lo sciopero e anche il presidio fuori ai cancelli, anche durante la notte anche nell’incontro in Regione, infatti, non sono emerse date certe per i pagamenti. Abbiamo ribadito la totale chiusura verso l’ipotesi di una cigs a zero ore. Intanto i lavoratori stanno cercando di organizzare un pranzo solidale rivolto a istituzioni e rappresentanti politici locali. A fronte dell’impegno a sostenere la vertenza per trovare una soluzione positiva i lavoratori offrirebbero un piatto di pasta da loro cucinato”.

Sii il primo a commentare su "Atr Colonnella: lavoratori ancora in sciopero"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*