Abruzzo: Paolucci scrive sulla nota del Ministero dei Trasporti su A24-A25

Paolucci, assessore regionale al bilancio, scrive sulla nota del Ministero dei Trasporti su A24 e A25

Paolucci in una nota scrive:

“Il MIT per la seconda volta cambia le carte in tavola e ammette nuovamente il proprio errore e lo scippo perpetrato alla Regione Abruzzo. Con la ulteriore nota di quest’oggi volutamente mistifica una delibera della Giunta Regionale, che si rendeva disponibile ad anticipare le risorse per gli interventi di messa in sicurezza sulle autostrade A24 e A25 su somme non ancora vincolate e non su quelle relative ai 753 milioni per i quali esistono 355 progetti vincolati e che per colpa del decreto legge vengono stoppati per due anni. Il MIT ancora una volta fa il gioco delle tre carte al solo fine di permettere al Movimento 5 Stelle abruzzese di portare avanti una campagna elettorale sui social fatta di bugie. L’unico modo per evitare lo scippo e la mistificazione condotta dal Governo è rappresentato dalla modifica del decreto legge in sede di conversione con gli emendamenti presentati dai parlamentari del Partito Democratico. Ed è del tutto condivisibile l’assemblea indetta per lunedì prossimo a L’Aquila dal Presidente vicario Giovanni Lolli con tutti i sindaci e i soggetti interessati da questo autentico scippo di Stato per dare forza ad ogni iniziativa volta a evitare questa sciagurata eventualità. E’ l’ennesima figuraccia di Toninelli condita dalle solite mistificazioni sui social: se vogliamo salvare i 200 milioni occorre modificare la legge.”

 

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: Paolucci scrive sulla nota del Ministero dei Trasporti su A24-A25"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*