A Lanciano donna cade da 10 metri mentre taglia uva

A Lanciano donna cade da 10 metri  mentre taglia uva: la 68 enne è ora ricoverata in prognosi riservata.

Una donna di 68 anni, di Lanciano, è precipitata dalla terrazza di casa mentre stava tagliando dell’uva coltivata in casa. E’ accaduto nel centro storico di Lanciano vecchia. Secondo i primi accertamenti la donna sarebbe precipitata da un’altezza di dieci metri nel sottostante vicolo, dopo essersi sporta troppo. Per il grave politrauma riportato, è stata ricoverata in prognosi riservata al reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Pescara. I primi a soccorrere la donna sono stati familiari e vicini di casa chiamando il 118.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "A Lanciano donna cade da 10 metri mentre taglia uva"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*