Chieti, operativo il Day-hospital di oncologia pediatrica

Da oggi a disposizione della Asl Lanciano Vasto Chieti l’area al VII livello dell’Ospedale “SS. Annunziata” di Chieti che ospiterà un day-hospital di oncologia pediatrica.

Da lunedì prossimo la Clinica Pediatrica di Chieti, diretta da Francesco Chiarelli, avvierà nei nuovi locali i primi servizi ambulatoriali in day-hospital per i bambini che necessitano di cure oncologiche, il tutto in sinergia con l’Ematologia Clinica di Pescara. Un’attività che riguarderà soprattutto la fase diagnostica e si integrerà con quella della Radioterapia Oncologica dell’Ospedale di Chieti, diretta da Domenico Genovesi. Con l’entrata in funzione, lo scorso dicembre, del terzo acceleratore lineare, l’unità operativa ha già avviato il trattamento in radioterapia dei tumori solidi in età pediatrica. L’assessore Silvio Paolucci, a margine della cerimonia di inaugurazione, ha annunciato l’avvio di un progetto finanziato dalla Regione Abruzzo (per un importo di 20 milioni di euro) destinato proprio a potenziare le attività della Radioterapia. Alcuni dati: a  Chieti in un anno si è passati da 1.200 a 1.500 richieste di trattamento da parte dei pazienti oncologici. “L’Associazione Di Gianvittorio, che ringraziamo per la sua generosità – ha detto il Direttore generale della Asl, Pasquale Flacco -, ha realizzato un gioiello che intendiamo preservare e valorizzare, nel pieno rispetto delle indicazioni regionali e delle professionalità consolidate in Abruzzo”.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Chieti, operativo il Day-hospital di oncologia pediatrica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*